in

Come creare Ubuntu installa USB

Se hai mai voluto installare Ubuntu Linux ma non riesci a capire come creare un USB di installazione di Ubuntu, questa guida è per te. Segui mentre esaminiamo i modi più semplici per creare un USB di installazione di Ubuntu.

Crea Ubuntu installa USB – Etcher (Linux, Mac OS e Windows)

Il modo numero uno per creare una USB di installazione di Ubuntu è con lo strumento Etcher. Perché? È un’applicazione multipiattaforma. Ha un’interfaccia semplice e quella semplice interfaccia si trasferisce su Mac, Windows e Linux. Non importa cosa usi, le istruzioni sono le stesse.

Per avviare la creazione di un Ubuntu installa USB con Etcher, vai a Etcher.io. Una volta sul sito Web, cerca il pulsante di download e selezionalo per scaricare l’app Etcher per il tuo sistema operativo.

Dopo aver scaricato Etcher per il tuo sistema operativo, installalo e aprilo. Quando l’app è aperta, segui le istruzioni dettagliate di seguito per creare un USB di installazione di Ubuntu.

Passo 1: Vai al Ubuntu.com Sito ufficiale. Una volta sul sito web Ubuntu.com, dai un’occhiata alla barra di navigazione nella pagina. Cerca il pulsante “Download” nella barra di navigazione e selezionalo con il mouse.

Passo 2: Dopo aver selezionato il pulsante “Download” sulla barra di navigazione su Ubuntu.com, apparirà una pagina di download. In questa pagina di download, individua la sezione “Ubuntu Desktop”.

Nella sezione “Ubuntu Desktop” sono disponibili due opzioni di download. Ubuntu 20.04 LTS e Ubuntu 20.10. Se si preferisce la stabilità e l’affidabilità a lungo termine, selezionare l’opzione “20.04 LTS”. In alternativa, se desideri che le cose siano il più nuove possibile, fai clic sull’opzione “20.10”.

Passaggio 3: Dopo aver fatto clic sull’opzione di download per 20.04 o 20.10 LTS, il tuo browser inizierà a scaricare un file immagine ISO di Ubuntu. Questo file immagine ISO contiene tutto il necessario per installare Ubuntu. Sii paziente e consenti il ​​download.

Passaggio 4: Al termine del download del file ISO di Ubuntu, apri l’applicazione Etcher. Quindi, cerca all’interno dell’applicazione Etcher il pulsante “Flash da file” e fai clic su di esso con il mouse.

Quando si fa clic sul pulsante “Flash da file”, sullo schermo verrà visualizzata una finestra a comparsa. Utilizzando la finestra pop-up, cerca il file ISO di Ubuntu che hai scaricato sul tuo computer da Ubuntu.com e selezionalo.

Passaggio 5: Quando il file ISO di Ubuntu viene caricato in Etcher, collega l’unità flash USB alla porta USB. Quindi, trova il pulsante “Seleziona destinazione” e fai clic su di esso.

Utilizzando l’interfaccia utente di Etcher, seleziona la tua unità flash USB. Selezionando la tua unità flash USB, stai dicendo a Etcher che dovrebbe eseguire il flashing dell’ISO di Ubuntu su questo dispositivo in particolare.

Passaggio 6: Individua “Flash!” e fare clic su di esso con il mouse. Quando fai clic su “Flash!” , Etcher tenterà di eseguire il flashing del file ISO di Ubuntu sull’unità flash USB. Il completamento del processo di aggiornamento potrebbe richiedere del tempo.

Al termine del processo, Etcher convaliderà l’unità flash USB per determinare se il flash è stato eseguito correttamente. La convalida dovrebbe richiedere solo un paio di secondi.

Passaggio 7: Al termine della convalida dell’unità flash USB da parte di Etcher, verrà visualizzato un messaggio che informa che il flashing è completo. Da qui, chiudi l’applicazione Etcher.

Prendi la tua USB appena flash e installa Ubuntu!

Crea Ubuntu installa USB – Gnome Disks (solo Linux)

Se sei già un utente Linux e hai bisogno di creare un USB di installazione di Ubuntu e non vuoi seguire la rotta Etcher, Gnome Disks è un ottimo modo per andare. Viene preinstallato sulla maggior parte dei sistemi operativi Linux ed è facile da usare.

Per creare un’installazione USB di Ubuntu utilizzando dischi Gnome, collega l’unità flash USB alla porta USB. Una volta collegato, segui le istruzioni dettagliate di seguito.

Passo 1: Avvia Gnome Disks sul desktop Linux cercando “Disks” nel menu dell’app. Se non hai già installato Gnome Disks, inserisci il comando seguente per farlo funzionare.

Ubuntu

sudo apt install gnome-disk-utility

Debian

sudo apt-get install gnome-disk-utility

Arch Linux

sudo pacman -S gnome-disk-utility

Fedora

sudo dnf install gnome-disk-utility

OpenSUSE

sudo zypper install gnome-disk-utility

Passo 2: Cerca la tua unità flash USB nella barra laterale sinistra in Gnome Disks. Quindi, fai clic su di esso con il mouse per visualizzarlo nell’app.

Passaggio 3: Vai su Ubuntu.com, cerca il pulsante “Download” nella barra di navigazione e fai clic su di esso con il mouse. Successivamente, trova “Desktop”. Fare clic su Ubuntu 20.04 LTS o Ubuntu 20.10 per scaricare un file ISO di Ubuntu.

Passaggio 4: In Gnome Disks, fare clic sul pulsante del menu (è a sinistra di ridurre a icona). Una volta all’interno del menu, individuare il pulsante “Ripristina immagine disco” e fare clic su di esso con il mouse.

Passaggio 5: Trova il pulsante accanto a “Immagine da ripristinare” e fai clic su di esso. Quindi, cerca il file ISO di Ubuntu sul tuo computer per aggiungerlo a Gnome Disks.

Passaggio 6: Seleziona il pulsante “Avvia ripristino” per iniziare a creare la tua USB di installazione di Ubuntu.

Quando il processo è completo, chiudi Gnome Disks, riavvia il PC e installa Ubuntu!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *