in

Come accedere a MsConfig in Windows 10

Windows 10 ha un ampio elenco di impostazioni che gli utenti possono modificare. Alcune di queste impostazioni sono semplici come cambiare lo sfondo, cambiando quale la scheda grafica viene utilizzata da un’app, gestione spazio di archiviazione, gestione del microfono, della fotocamera e dell’accesso alla posizione per le app e altro ancora. Queste sono semplici impostazioni per l’utente.

Windows 10 ha anche impostazioni più complesse che possono essere modificate se un utente ha accesso come amministratore su un sistema, ma queste impostazioni non vengono modificate spesso e pochi utenti finali devono accedervi a meno che non lo siano risoluzione dei problemi sul sistema.

MsConfig su Windows 10

Quando un utente avvia Windows 10, viene caricato in un ambiente normale in cui è consentita l’esecuzione di tutte le app installate da un utente. Tutti i servizi che Windows 10 deve eseguire sono abilitati allo stesso modo. Viene caricato anche un lungo elenco di strumenti di Windows 10.

Quando un sistema incontra un problema, tuttavia, uno dei passaggi di risoluzione dei problemi di base è verificare se si verifica un problema quando app e servizi di terze parti e altri strumenti e servizi non essenziali sono disabilitati, ad esempio se si verifica in modalità provvisoria.

La modalità provvisoria è abbastanza facile da accedere ma la finestra di dialogo MsConfig o Configurazione di sistema offre agli utenti il ​​controllo le impostazioni della modalità provvisoria. Gli utenti possono scegliere cosa è e cosa non è disabilitato.

Esistono diversi modi per accedere alla finestra di dialogo MsConfig su Windows 10.

1. Accedere a MsConfig – casella Esegui

Per accedere alla finestra di dialogo MsConfig dalla casella di esecuzione;

  1. Clicca il Scorciatoia da tastiera Win + R. per aprire la casella Esegui.
  2. accedere msconfig e tocca il tasto Invio.

MsConfig Windows 10

2. Accedere a MsConfig – Esplora file

Per accedere alla finestra di dialogo MsConfig da Esplora file;

  1. Aperto Esplora file.
  2. Fare clic all’interno del file barra degli indirizzi.
  3. accedere msconfig e tocca Invio.

3. Accedere a MsConfig – Task Manager

Per accedere alla finestra di dialogo MsConfig da Task Manager;

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e seleziona Task Manager dal menu contestuale.
  2. Vai a File> Esegui nuova attività.
  3. accedere msconfig.
  4. Abilitare la casella “Crea questa attività con privilegi amministrativi”.
  5. Tocca Invio.

Apri MsConfig Windows 10

4. Accedere a MsConfig – Prompt dei comandi o PowerShell

Per accedere alla finestra di dialogo MsConfig tramite Prompt dei comandi o PowerShell;

  1. Aperto Prompt dei comandi con diritti di amministratore o Apri PowerShell con diritti di amministratore.
  2. Inserisci il seguente comando e tocca invio (lo stesso comando funziona in entrambe le righe di comando).
start msconfig

Impostazioni di MsConfig

Non importa come apri la finestra di dialogo MsConfig, vedrai le stesse impostazioni.

  • Generale: Selezionare quali servizi di sistema e componenti del dispositivo verranno eseguiti all’avvio del sistema.
  • Stivale: Dispone di ampie impostazioni per la configurazione dell’avvio sicuro e delle normali opzioni di avvio.
  • Servizi: Elenca ogni singolo servizio eseguito su Windows 10 e consente agli utenti di deselezionare quelli che non desiderano eseguire all’avvio.
  • Avviare: Questa scheda è obsoleta.
  • Utensili: In questa scheda viene fornito un elenco completo degli strumenti di Windows 10 e un pulsante di avvio rapido per ciascuno di essi insieme al percorso dell’EXE dello strumento.

MsConfig – Conclusione

MsConfig non ha impostazioni che l’utente medio dovrebbe modificare, tuttavia, spesso è difficile evitare questa particolare finestra di dialogo quando si tenta di risolvere un problema complicato su Windows 10.Assicurati di capire cosa stai facendo e come annullarlo prima di apportare modifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *