in

Coinbase offre la vendita di obbligazioni convertibili da $ 1,25 miliardi come calo del prezzo delle azioni

Coinbase eseguirà un’offerta privata di titoli senior di $ 1,25 miliardi. Le note avranno un periodo di maturazione di cinque anni.

Coinbase, una piattaforma di scambio di criptovalute, ha annunciato il offerta privata il 17 maggio per selezionare investitori istituzionali. Le note senior sono obbligazioni che rimangono un investimento più sicuro per chi acquista ma offrono all’investitore un tasso di rendimento inferiore.

La dichiarazione ha anche spiegato l’opzione di 30 giorni che gli acquirenti avrebbero avuto opzioni aggiuntive con il loro acquisto:

“Le obbligazioni saranno obbligazioni senior e non garantite di Coinbase e matureranno interessi pagabili semestralmente in via posticipata e scadranno il 1 ° giugno 2026, a meno che non vengano riacquistate, rimborsate o convertite in precedenza. Le note saranno convertibili in contanti, azioni di azioni ordinarie di Classe A di Coinbase o una loro combinazione, ad elezione di Coinbase “.

I prezzi delle azioni di Coinbase sono diminuiti insieme alla maggior parte del mercato delle criptovalute. Le azioni sono scivolate brevemente sotto i 240 dollari per la prima volta nelle contrattazioni fuori orario del 18 maggio. Questo valore è inferiore al prezzo di riferimento di 250 dollari fissato dal Nasdaq per la quotazione diretta il 14 aprile, quando ha debuttato a 381 dollari.

Coinbase ha registrato un fatturato totale di 1,8 miliardi di dollari, in linea con le aspettative dell’azienda ad aprile. Tuttavia, scende leggermente al di sotto degli 1,81 miliardi di dollari previsti dagli analisti intervistati da Bloomberg. La società ha registrato un utile netto di $ 771 milioni, che è sceso nell’intervallo previsto da $ 730 milioni a $ 800 milioni. Anche se questo ha superato le aspettative degli analisti di $ 762,6 milioni.

Coinbase potrebbe sembrare una delle opzioni più sicure per gli investitori considerando la decisione di offrire titoli senior rispetto ad altre opzioni di prestito più rischiose. Ha anche chiarito che vuole rendersi più affidabile e il mercato delle criptovalute meno volatile. Il CFO di Coinbase Alesia Haas ha detto a Jim Cramer, conduttore di Mad Money, che l’exchange è entusiasta di lavorare con le autorità di regolamentazione. Crede che se le autorità di regolamentazione sono coinvolte, si crea un ecosistema più facile e più equo che potrebbe invitare più investitori e altri attori nello spazio.

Le normative sulle criptovalute sono state numerose e veloci dai governi di tutto il mondo. Il governo thailandese ha costretto ad aprire di persona tutti gli account di scambio di criptovalute. Altre nazioni sono state molto più dure nelle loro decisioni. La Nigeria, ad esempio, ha fatto un grande passo avanti vietare le criptovalute nel settore bancario, sebbene ciò sia stato erroneamente interpretato in un divieto completo di criptovaluta.

Disclaimer

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo di informazione generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore sulle informazioni trovate sul nostro sito Web è rigorosamente a proprio rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *