in

Chi possiede ExpressVPN?

ExpressVPN è diventato estremamente popolare tra gli utenti di Internet in tutto il mondo, poiché sempre più persone sono alla ricerca di uno strumento di privacy e sicurezza per crittografare il traffico e nascondere i propri indirizzi IP. Ma che possiede ExpressVPN? Il servizio è di proprietà di ExpressVPN International, che è registrata nelle Isole Vergini britanniche. Express VPN è stata nominata Editors ‘Choice da CNET e TechRadar nel 2020.

Ulteriori informazioni su ExpressVPN

Sono disponibili app ExpressVPN per una serie di sistemi operativi tra cui Windows, Android, Linux e iOS per citarne solo alcuni. A marzo 2019, ExpressVPM aveva più di tremila server distribuiti in 94 paesi. Il governo cinese ha chiesto ad Apple di rimuovere tutte le app VPN dall’App Store cinese, incluso ExpressVPN. I co-fondatori dell’azienda sono Peter Burchhardt e Dan Pomerantz, che negli anni hanno rilasciato diverse interviste sulla loro creazione.

Un’opzione VPN leader

ExpressVPN è stata la prima VPN in assoluto ad essere preinstallata sui laptop e rimane uno dei servizi più popolari al mondo nel suo genere. Negli ultimi dieci anni circa, il mercato delle VPN è cresciuto notevolmente. Le persone sono diventate molto più consapevoli dei problemi di sicurezza e privacy negli ultimi anni, da qui la crescita di servizi come ExpressVPN. I fondatori sono ansiosi di sottolineare che l’uso delle VPN raramente significa nascondere attività criminali e più semplicemente proteggere la propria privacy. Le VPN sono spesso utilizzate da persone che sfruttano le connessioni Wi-Fi pubbliche, che sono piuttosto note per la loro sicurezza rilassata.

Perché le VPN sono diventate così popolari?

Le VPN possono aiutarti a limitare il numero di app e siti Web che contengono informazioni personali su di te. Senza utilizzare una VPN, potresti fornire a molti proprietari di siti Web informazioni sulle tue attività online. Ciò può comportare la vendita di informazioni su di te senza la tua approvazione. La maggior parte delle VPN sono progettate per darti un maggiore controllo sui tuoi dati personali. Anche alcuni dei più grandi marchi finanziari del mondo sono stati in prima pagina a causa di fughe di dati. Le VPN sono generalmente progettate per darti un ulteriore livello di protezione in modo da poter navigare con maggiore sicurezza.

Un servizio indipendente al 100%

ExpressVPN è una società privata che non riceve sostegno da investitori esterni o grandi società tecnologiche. I proprietari dicono che questo significa che non hanno interessi contrastanti e possono quindi continuare a “fare ciò che è meglio” per i loro clienti. La società afferma che ci sono molte minacce da cui ExpressVPN e altre VPN non possono attualmente proteggere i propri clienti e stanno quindi lavorando ad altri progetti progettati per offrire sicurezza e privacy aggiuntive.

Come collaborano le società di sicurezza online

La maggior parte delle principali società di antivirus offre ora una funzione VPN, con ExpressVPN che vede sempre più concorrenti entrare nel mercato in ogni momento. I proprietari vogliono che i grandi attori del settore lavorino insieme per garantire che gli utenti siano informati. Uno schema che hanno lanciato negli ultimi anni per raggiungere questo obiettivo è la VPN Trust Initiative con i2Coalition. È fondamentale notare che emergono costantemente nuove minacce, motivo per cui è così importante per i consumatori reperire le informazioni e la guida di cui hanno bisogno per evitarle.

Trasferimento dati più sicuro per aziende e privati

Le VPN hanno anche aiutato le persone che lavorano per le aziende a collaborare in modo più sicuro e trasferire i dati in modo più sicuro. Con sempre più lavoro in movimento, è essenziale garantire che il lavoro a distanza non comprometta gli standard di sicurezza e privacy. Grazie alle VPN, ora tutti sono in grado di trasferire i dati ai propri computer di casa in modo più sicuro e protetto.

ExpressVPN è stato un attore leader nel settore della sicurezza online per oltre un decennio e questo non sembra destinato a cambiare presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *