in

Chainlink, Dash, Analisi dei prezzi DigiByte: 17 aprile

Un confronto tra le statistiche di correlazione e le recenti performance dei prezzi delle altcoin rende una lettura interessante in questi giorni. Mentre le ultime sessioni di trading hanno visto Bitcoin, la più grande criptovaluta del mondo, scambiare al di sotto del livello di $ 62k dopo aver raggiunto il suo ATH proprio di recente, le altcoin di mercato come Chainlink, Dash e DigiByte sono aumentate ultimamente. Tuttavia, al momento non è chiaro se questa sarebbe una tendenza a lungo termine, in particolare con la stagione alternativa che sta guadagnando terreno.

Catena [LINK]

Fonte: LINK / USD su TradingView

Chainlink è stata una delle criptovalute con le migliori prestazioni del mercato negli ultimi 6-10 mesi, con l’alt che gode di una capitalizzazione di mercato di oltre $ 18 miliardi al momento della scrittura. Come per la maggior parte degli alt, il mese di aprile è arrivato in un buon momento per LINK poiché la criptovaluta minacciava di continuare a fare trading all’interno di un canale ristretto. Solo negli ultimi 7 giorni, Chainlink è aumentato di oltre il 37%, con l’altcoin che ha raggiunto un ATH di $ 44,15 solo poche ore fa.

In effetti, il suddetto aumento è stato accompagnato anche da un aumento dei volumi di scambio.

Gli indicatori tecnici di LINK hanno supportato l’azione dei prezzi dell’altcoin. Mentre il SAR parabolici gli indicatori tratteggiati erano sotto le candele del prezzo, i MACD la linea stava salendo ben al di sopra della linea del segnale e l’istogramma per indicare che il mercato dell’alt era fortemente inclinato verso i tori.

Grazie al suo ATH, molti si aspettano che Chainlink andrà su una lunga corsa dei prezzi, con il suo rally previsto che lo renderà uno dei leader del mercato degli altcoin.

Dash [DASH]

Fonte: DASH / USD su TradingView

Una delle principali monete per la privacy del mercato, Dash, come Chainlink, ha visto il suo valore salire in modo esponenziale nell’ultima settimana circa, con l’alt apprezzamento di quasi il 50% in una sola settimana. L’entità dell’aumento è stata a dir poco sorprendente, soprattutto da quando Bitcoin non è riuscito a capitalizzare il suo ultimo ATH per consolidare la sua posizione più in alto nelle classifiche.

Al momento della scrittura, gli indicatori tecnici dell’alt erano tutti a favore dei rialzisti del mercato. Mentre la bocca del Bande di Bollinger si stava allargando per evidenziare una maggiore volatilità dei prezzi a breve termine, il Indice di forza relativa si era appiattito nella zona di ipercomprato. Ciò ha suggerito che potrebbe non esserci più alcun rialzo, con una possibile correzione presto probabile.

Mentre la crittografia rimane popolare tra molti nella comunità, le monete per la privacy sono state spesso attaccate dai governi e dai media tradizionali. L’amministrazione Biden lista nera di un indirizzo contenente Dash come parte delle sue sanzioni contro la Russia era un esempio calzante.

DigiByte [DGB]

Fonte: DGB / USD su TradingView

DigiByte ha registrato un graduale trend rialzista dal deprezzamento a livello di mercato del 25 marzo, con lo stesso punteggiato da una serie di brevi correzioni. Il suddetto trend rialzista, tuttavia, ha registrato un notevole ritmo negli ultimi giorni dopo che DGB è aumentato del 55% in soli 4 giorni. Sulla scia di volumi di scambio sani e del suo costante movimento dei prezzi nel corso delle ultime settimane, sembrerebbe che un’inversione di tendenza non fosse probabile a breve.

Mentre il Fantastico oscillatore l’istogramma ha mostrato segnali rialzisti, il Flusso di denaro Chaikin stava salendo verso 0,20 e sottolineava i crescenti afflussi di capitali nel mercato.


Iscriviti al nostro Newsletter


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *