in

Cardano collabora con il protocollo Orion per portare scalabilità a DeFi e NFT

IOHK, la società dietro Cardano, ha collaborato con Orion Protocol, diventando il primo aggregatore di liquidità della blockchain Cardano.

Orion ha fornito un gateway non custodito al mercato delle criptovalute aggregando la liquidità dagli scambi di criptovalute in un’unica piattaforma DeFi. La partnership con Cardano arriva dopo una serie di integrazioni con altri protocolli, come Binance Smart Chain, Avalanche ed Elrond.

Cardano’s Bridge to the Crypto Market

Questa partnership fornisce a Cardano un ponte verso l’intero mercato delle criptovalute in cui gli utenti possono accedere alla liquidità dagli scambi centralizzati in modo decentralizzato. Secondo a post sul blog, L’attenzione principale di Orion e Cardano sarà su questioni come la scalabilità e una base flessibile per i prodotti DeFi e NFT.

Il 31 marzo, Cardano è diventato un protocollo multi-asset completamente decentralizzato, un lancio tanto atteso dalla comunità DeFi. Con un protocollo multistrato, l’integrazione dell’infrastruttura di Cardano consentirà una maggiore interoperabilità, scalabilità e prestazioni del protocollo Orion.

“Orion Protocol è orgoglioso di diventare il primo aggregatore di liquidità a costruire sull’infrastruttura rivoluzionaria di Cardano, lavorando insieme per garantire la scalabilità e la sostenibilità degli spazi DeFi e NFT”. – Legge il post.

NFT su Cardano

Oltre ad aggiungere un accesso decentralizzato alla liquidità, entrambi i protocolli lavoreranno su uno spazio per NFT (token non fungibili), utilizzando NFT Aggregator di Orion, il primo del suo genere a collegare tutti i mercati NFT in un’unica piattaforma.

Charles Hoskinson, fondatore e CEO di Cardano, ha recentemente condiviso i suoi pensieri sul movimento NFT. Sembra che Hoskinson sia desideroso di lavorare con diversi mercati, suggerendo che Cardano potrebbe farlo supporto NFT e i rispettivi mercati.

Gli NFT sono una delle tendenze più calde nella crypto-community.

Cardano e il suo ruolo nello spazio DeFi

Altre comunità nello spazio DeFi hanno criticato Cardano per non avere ancora contratti intelligenti, aggiungendo che la rete è sopravvalutata. Nonostante le critiche, Hoskinson rivelato la tempistica per il lancio di Alonzo, la testnet che consentirà agli sviluppatori di creare e distribuire contratti intelligenti sulla blockchain di Cardano.

Ha anche aggiunto che Cardano è “iscritto in modo schiacciante” nonostante non abbia un livello di programmabilità per i contratti intelligenti. Come segnalato di CryptoPotato, Cardano è attualmente sormontato da un grande afflusso di protocolli DeFi che cercano di lavorare con l’azienda.

OFFERTA SPECIALE (sponsorizzata)

Binance Futures 50 USDT FREE Voucher: Usa questo link per registrarti e ottenere il 10% di sconto sulle commissioni e 50 USDT quando fai trading con 500 USDT (offerta limitata).

Offerta speciale PrimeXBT: usa questo link per registrarti e inserire il codice POTATO50 per ottenere il 50% di bonus gratuito su qualsiasi deposito fino a 1 BTC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *