in

BTC, ETH, XRP, TRX, IOTA, NEO, ATOM: analisi tecnica 23 marzo

Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) stanno tentando di trovare supporto tra i loro livelli di ritracciamento di 0,5-0,618 Fib.

XRP (XRP) sta seguendo una linea di resistenza discendente. Si prevede che scoppi.

TRON (TRX) è sceso al di sotto del livello di supporto di 0,061 $, ma dovrebbe recuperarlo.

Iota (IOTA) è uscito da una linea di resistenza discendente.

Neo (NEO) e Cosmos (ATOM) commerciano all’interno di canali ascendenti paralleli. Non sono riusciti a superare una zona di resistenza cruciale.

Bitcoin (BTC)

BTC è in calo da quando ha raggiunto il massimo storico di $ 61,884. Da allora è sceso al di sotto del livello di $ 57.800, convalidandolo come resistenza.

Attualmente, BTC viene scambiato appena al di sopra dell’area di supporto $ 52,500- $ 50,250. Questo intervallo è creato dai livelli di ritracciamento di Fib 0,5-0,618. A questo livello è previsto un rimbalzo.

Gli indicatori tecnici sono indecisi. Tuttavia, si prevede che BTC raggiungerà un nuovo prezzo massimo storico.

Grafico BTC di TradingView

Ethereum (ETH)

L’ETH si è spostato al ribasso dal 13 marzo, quando è stato raggiunto un massimo di $ 1.943.

Attualmente, ETH si sta avvicinando alla principale area di supporto trovata a $ 1,618. Oltre ad essere un livello di supporto orizzontale, questo è il livello di ritracciamento di 0,5 Fib dell’intero movimento verso l’alto.

Sebbene non ci siano segnali di inversione definitivi, l’RSI a breve termine ha raggiunto il territorio di ipervenduto.

La volta precedente, ha generato una divergenza rialzista prima di un rimbalzo significativo.

Pertanto, è possibile che questa volta accada lo stesso.

Grafico ETH di TradingView

XRP (XRP)

XRP è in aumento dal 23 febbraio, quando ha raggiunto un minimo di $ 0,365. Finora, ha raggiunto un massimo locale di $ 0,591.

XRP sta seguendo una linea di resistenza discendente ed è attualmente scambiato appena sotto di essa.

Gli indicatori tecnici sono rialzisti. L’oscillatore stocastico ha fatto un cross rialzista, il MACD è diventato positivo e l’RSI si è mosso sopra 50.

Pertanto, si prevede che XRP scoppi.

La prossima area di resistenza più vicina si trova a $ 0,63.

Grafico XRP di TradingView

TRON (TRX)

Il 20 marzo, TRX ha raggiunto un massimo di $ 0,06850. Ciò sembrava aver causato un breakout al di sopra dell’area di resistenza di $ 0,06.

Tuttavia, da allora TRX è tornato al di sotto di questo livello.

Tuttavia, c’è una confluenza di Fib livelli di supporto vicini a $ 0,054.

È probabile che TRX rimbalzi vicino a questi livelli e si sposti verso l’alto. In tal caso, la prossima resistenza si troverebbe a $ 0,08.

Grafico TRX di TradingView

La tendenza a lungo termine rimane ancora rialzista.

Se TRX riuscisse a superare la resistenza al ritracciamento di 0,618 Fib, potrebbe eventualmente spostarsi fino a 0,10 $.

Grafico TRX di TradingView

IOTA (IOTA)

Lo IOTA è uscito da una linea di resistenza discendente che era in vigore dal 19 febbraio. Inoltre, è riuscita a superare l’area di resistenza orizzontale di $ 1,55.

Gli indicatori tecnici supportano la continuazione del movimento verso l’alto. Sia il MACD che l’RSI sono vicini a fare cross importanti. Il primo sta attraversando in territorio positivo mentre il secondo ha superato oltre 70.

La prossima area di resistenza più vicina si trova a $ 2. Alla fine è previsto un nuovo test dell’area di $ 1,55.

Grafico IOTA di TradingView

Neo (NEO)

Il NEO è in aumento dal 22 febbraio. Durante tutto l’aumento, ha seguito un canale parallelo ascendente.

Questo è spesso un file movimento correttivo. Inoltre, NEO non è riuscito a superare la resistenza di ritracciamento di 0,618 Fib a 46 $.

Attualmente, NEO viene scambiato appena sopra la metà di questo canale.

Si sta sviluppando una divergenza rialzista a breve termine, quindi è previsto un rimbalzo.

Tuttavia, la tendenza non può essere considerata rialzista fino a quando NEO non esce dal canale.

Grafico NEO di TradingView

Cosmo (ATOM)

Simile a NEO, ATOM opera all’interno di un canale ascendente parallelo.

A differenza di NEO, è caduto fino alla sua linea di supporto. Questo è un segno di debolezza.

Esistono divergenze a breve termine che indicano che è probabile un rimbalzo. Tuttavia, si prevede che ATOM alla fine si interrompa dal canale.

In tal caso, il prossimo supporto si troverebbe a $ 15.

Grafico ATOM di TradingView

Per l’ultima analisi di Bitcoin (BTC) di BeInCrypto, fai clic qui.

Disclaimer

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo di informazione generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore sulle informazioni trovate sul nostro sito Web è rigorosamente a proprio rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *