in

Bitcoin potrebbe risalire a $ 20.000 prima di esplodere a $ 600.000, CIO di Guggenheim

Il ritracciamento domenicale di Bitcoin potrebbe essere solo l’inizio di una massiccia correzione che potrebbe portare l’asset fino a $ 20.000, ha affermato il CIO di Guggenheim Partners, Scott Minerd. Tuttavia, il dirigente rimane ottimista sul futuro a lungo termine della criptovaluta, suggerendo un possibile prezzo fino a $ 600.000 nei prossimi anni.

Il ritracciamento di BTC per portarlo a $ 20K?

Da quando il bitcoin ha raggiunto il suo massimo storico a $ 65.000 la scorsa settimana, l’asset ha iniziato a ritracciare leggermente. La situazione si è intensificata durante il fine settimana e nel giro di poche ore BTC è precipitata a un minimo di 3 settimane di $ 51,500.

Nonostante abbia recuperato qualche migliaio di dollari da allora, il bitcoin soffre ancora e non è in grado di avvicinarsi ai suoi massimi superiori a $ 60.000. Scott Miners, il chief investment officer del colosso di Wall Street, Guggenheim Partners, ha accennato al ritracciamento durante un recente Intervista alla CNBC. Tuttavia, crede che ci sia più dolore in arrivo sulla strada di BTC.

“Data la mossa massiccia che abbiamo avuto in bitcoin nel breve periodo, le cose sono molto schiumose e penso che avremo una correzione importante in bitcoin.”

Il dirigente è andato anche oltre e ha fornito un obiettivo più specifico: ha notato che il bitcoin potrebbe crollare di oltre il 50% dalla sua posizione attuale per testare il record del 2017 di circa $ 20.000.

Sebbene un crollo dei prezzi così sostanziale sarebbe altamente dannoso per la criptovaluta primaria, Minerd lo ha definito una parte della “normale evoluzione in quello che è un mercato rialzista a lungo termine”.

Scott Minerd.  Fonte: Reuters
Scott Minerd. Fonte: Reuters

Vale la pena notare che Minerd ha fatto previsioni sui prezzi così pessimistiche anche in passato. A gennaio, quando BTC aveva appena dipinto un record a $ 42.000, il dirigente ha proiettato di nuovo una discarica a $ 20.000. Ha anche detto che il bitcoin potrebbe non superare i $ 40.000 entro la fine dell’anno. Ci è voluto meno di un mese per dimostrare che aveva torto.

$ 600K ancora sulla mappa

A parte le sue opinioni a breve termine su bitcoin, Minerd e Guggenheim Partners sono significativamente più ottimisti sul suo sviluppo a lungo termine.

Ha fatto commenti un po ‘scioccanti in precedenza indicando che il gigante di Wall Street vede BTC raggiungere $ 400.000 o addirittura $ 600.000 se segue e supera l’oro. Durante l’intervista di oggi, Minerd ha raddoppiato questa previsione dei prezzi piuttosto ottimistica.

Se BTC dovesse davvero salire alle stelle a $ 600.000 per moneta, la sua capitalizzazione di mercato sarà di oltre $ 11 trilioni – o circa 5 volte superiore alla società più preziosa al mondo – Apple. Ciò metterà la criptovaluta sullo stesso campo di gioco dell’oro, la cui capitalizzazione di mercato stimata è di circa $ 11 trilioni.

OFFERTA SPECIALE (sponsorizzata)

Binance Futures 50 USDT FREE Voucher: Usa questo link per registrarti e ottenere il 10% di sconto sulle commissioni e 50 USDT quando fai trading con 500 USDT (offerta limitata).

Offerta speciale PrimeXBT: usa questo link per registrarti e inserire il codice POTATO50 per ottenere il 50% di bonus gratuito su qualsiasi deposito fino a 1 BTC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *