in

BitClout accusato di caricare le chiavi degli utenti su un server pubblico

BitClout è stato denunciato pubblicamente su Twitter questa mattina dopo che è stato rivelato che la piattaforma carica le chiavi degli utenti sul proprio server ad ogni richiesta API.

Ciò consente a qualsiasi dipendente di BitClout di accedere a quel server la possibilità di rubare qualsiasi somma di denaro sulla piattaforma in quel momento.

Il tweet proveniva da James Prestwich, fondatore di Summa, una società di interoperabilità Blockchain e comunicazione cross-chain.

Ha concluso il Tweet con più veleno, questa volta diretto al fondatore di BitClout Nader Al-Naji:

“@Nadertheory e team [sic] sono troppo incompetenti per creare un portafoglio browser, quindi hanno deciso di non … “

Seguirono altri tweet sarcastici, con l’osservazione di Prestwich, “… molto gentile da parte loro a prendere in custodia i tuoi fondi senza dirtelo”. Un altro ha paragonato lo scenario al prendere le carte di credito di un utente e passarle in giro per l’ufficio.

Inoltre, ha consigliato a tutti gli utenti che avevano utilizzato la frase seme in questione di “considerarla compromessa e ruotare i fondi a nuovi indirizzi da una nuova frase seme”.

Già nei guai

Questa non è la prima rivelazione controversa che coinvolge BitClout nelle ultime settimane. Alla fine di marzo, è stato riferito che il progetto crittografico ha affrontato spese legali oltre alla vendita di token sociali senza il permesso degli utenti.

Lo studio legale statunitense Anderson Kill PC ha emesso una lettera di cessazione e desistenza ad Al-Naji per conto del suo cliente Brandon Curtis. Curtis credeva che BitClout stesse usando le sue informazioni private senza consenso. In un suo tweet, il dipendente di Radar Relay ha definito BitClout “non etico” e “palesemente illegale”.

Ancora più recentemente, BitClout ha rimosso l’account del primo ministro di Singapore Lee Hsien Loong dopo aver chiesto che smettessero di fuorviare il pubblico. Ha accusato i creatori del sito di usare il suo nome e la sua foto senza il suo permesso. Secondo una relazione precedente, Il primo ministro Lee ha anche insistito sul fatto che non aveva nulla a che fare con la piattaforma BitClout.

Cos’è BitClout?

BitClout è un tipo di blockchain con la propria criptovaluta (BTDX) e piattaforma.

Una piattaforma sociale sulla stessa linea di Hive o Steem, consente agli utenti di acquistare e vendere monete. Queste monete personalizzate sono etichettate su profili Twitter reali, in particolare quelli di celebrità e altre persone influenti. BTDX può essere acquistato e scambiato con bitcoin.

Disclaimer

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo di informazione generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore sulle informazioni trovate sul nostro sito Web è rigorosamente a proprio rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *