in

Apple lancia iOS 15 con nuove funzionalità Foto, Messaggi e Notifiche

FaceTime riceve l’audio spaziale, l’isolamento vocale e altre funzionalità per un tempo di chiamata più realistico. I messaggi ottengono stack condivisi per la visualizzazione di contenuti condivisi tra le app. iOS 15 offre il nuovo Live Text to Photos per selezionare il testo all’interno delle immagini.

Quest’anno Apple ha iniziato la sua Worldwide Developers Conference concentrandosi sulla nuova versione del suo sistema operativo per iPhone. iOS 15 offre molte nuove funzionalità per le sue app e servizi.

Come presentato dal vicepresidente di Apple Craig Federighi, il iOS 15 contiene aggiornamenti a FaceTime, Focus, Messaggi, Foto e altri. Scopri come funzionano questi aggiornamenti per migliorare l’esperienza utente per iPhone.

FaceTime

Apple intendeva rendere le chiamate FaceTime più naturali per i suoi utenti. Per questo, annuncia il Funzionalità audio spaziale per FaceTime. La funzione assicurerà che il suono delle chiamate FaceTime sia diffuso per imitare il punto in cui è posizionato l’altoparlante rispetto al microfono, offrendo un’esperienza audio surround all’ascoltatore.

Inoltre, FaceTime ora arriva con Voice Isolation. La funzione emetterà una voce chiara da una persona in una videochiamata. Sarà abilitato riducendo il rumore di sottofondo e isolando la voce di chi parla, come osservato nelle chiamate vocali.

Se un utente desidera includere tutte le voci e il rumore, può passare a Wide Spectrum e ogni suono raccolto dal microfono raggiungerà l’ascoltatore così com’è.

Quando si tratta di un’app, è arrivata una nuova visualizzazione griglia per mostrare ogni partecipante in un formato di riquadri di grandi dimensioni per chiarire cosa viene detto da chi. La società ha anche portato la modalità Ritratto su FaceTime per far risaltare i chiamanti dal loro background in una videochiamata.

Inoltre, FaceTime consentirà agli utenti di condividere collegamenti, proprio come i collegamenti per le riunioni Zoom. Apple afferma che questi collegamenti funzioneranno su qualsiasi piattaforma.

Un grande aggiornamento per FaceTime è il nuovo SharePlay consentendo agli utenti di condividere esperienze su una chiamata FaceTime. Gli utenti possono ora ascoltare musica, guardare film e video o condividere i propri schermi su FaceTime con i propri amici. Le app verranno aperte all’interno di FaceTime, mentre i controlli FaceTime verranno visualizzati in un formato simile a una scheda nella parte superiore. Secondo Apple, sta lavorando con Disney+, Hulu, HBO Max, nBA e altri fornitori di contenuti per aumentare il supporto a questa funzione.

Messaggi

Ora Messaggi mostrerà più foto condivise in una chat in un nuovo design collage. Inoltre, Apple ha aggiunto le pile condivise, che trasferiranno i contenuti condivisi con l’utente da Messaggi, alla loro app Notizie e all’app Foto per la visualizzazione.

Pertanto, gli stack condivisi mostreranno gli articoli condivisi nella sezione Notizie, Apple News, Safari e altre piattaforme.

Messa a fuoco

Con iOS 15, Apple ha migliorato il Focus offrendo un’esperienza più personalizzata all’utente secondo il suo programma. Ad esempio, un nuovo Riepilogo notifiche utilizzerà l’intelligenza sul dispositivo in base ai modelli utente per riepilogare le notifiche che possono essere consegnate contemporaneamente.

Questo è abbinato a nuovi stati per Focus, quindi spetta a te scegliere di vedere le notifiche da determinate app in un momento specifico della giornata, rendendo le funzioni del tuo telefono più specifiche per routine come allenamenti, ufficio o il tuo tempo. Queste modifiche avranno effetto sulle preferenze di notifica, sulla schermata iniziale e su tutti i dispositivi.

Comunque, Non disturbare ora aiuterà gli altri a conoscere il tuo stato tramite l’app Messaggi. Permetterà anche loro di bypassare il DND e di inviarti un ping in caso di un’interazione importante.

Fotografie

iOS 15 introduce Live Text to Photos, che ora consentirà agli utenti di selezionare il testo visto nelle immagini, che può anche essere copiato e utilizzato come testo in altre app. Inoltre, le foto verranno ora visualizzate nella ricerca Spotlight, aiutando gli utenti a cercare il testo all’interno di queste immagini.

Anche Photos Memories è stato aggiornato per creare video al tocco utilizzando la musica di Apple Music. Durante la visualizzazione, gli utenti possono toccare e tenere premuti questi ricordi per mettere in pausa le foto e la musica continua a essere riprodotta. Gli utenti possono anche selezionare personalmente la musica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *