in

Apple è diventata il miglior venditore di smartphone rispetto a Samsung nel quarto trimestre del 2020

La massiccia vendita della linea di iPhone 12 rende il gigante tecnologico coreano Samsung una sorpresa. È la prima volta che Apple ha venduto più unità rispetto a Samsung in un solo trimestre dal 2016, come da Società di ricerche di mercato Gartner. Samsung in quel momento vendeva più unità prima del rilascio della linea di iPhone 7.

Secondo il rapporto di Gartner, le vendite complessive di smartphone nel mondo agli utenti finali sono diminuite al 5,4% nel quarto trimestre del 2020. E nel 2020, il 12,5% del calo registrato nelle vendite di smartphone.

Apple aveva una quota di mercato di oltre il 20% per quanto riguarda i telefoni, venduti nel quarto trimestre del 2020, menzionato nel rapporto di Gartner. Tuttavia, Samsung aveva una quota di mercato del 16,2% nel 2020. Altri produttori di smartphone come Huawei aveva una quota di mercato del 9% nel 2020. Mentre Xiaomi aveva oltre l’11% e Oppo si era assicurata una quota di mercato del 9% nel quarto trimestre.

Il rilascio della gamma iPhone 12 con 5G ha aiutato Apple a ottenere un aumento a due cifre nel 2020. Cupertino ha già ottenuto lo stesso trionfo nell’ultimo trimestre del 2016.

Nel contesto delle vendite globali, Apple aveva il 14,8% e Samsung aveva una quota di mercato del 18,8% nel 2020.

Il rapporto afferma inoltre che lo scorso anno Samsung ha registrato un calo del 14,6% nelle vendite dei suoi dispositivi. La società coreana ha dovuto affrontare la forte concorrenza di Oppo, Xiaomi e Vivo.

Il direttore della ricerca senior di Gartner, Anshul Gupta, ha dichiarato:

“Le vendite di più smartphone 5G e smartphone di fascia medio-bassa hanno ridotto al minimo il calo del mercato nel quarto trimestre del 2020”.

Gupta ha inoltre affermato,

“Anche se i consumatori sono rimasti cauti nella spesa e hanno tenuto a freno alcuni acquisti discrezionali, gli smartphone 5G e le funzionalità pro-camera hanno incoraggiato alcuni utenti finali ad acquistare nuovi smartphone o aggiornare i loro attuali smartphone nel trimestre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *