in

Analisi dei prezzi XRP, AAVE, Dogecoin: 05 giugno

XRP, al momento della stampa, doveva invertire la gamma $ 1,063-1,180 $ per avviare un forte rally, ma i suoi dati tecnici indicavano debolezze nel mercato. Nel frattempo, si prevedeva che Aave e DOGE avrebbero commerciato lateralmente all’interno delle loro principali zone di supporto e resistenza.

XRP

Fonte: XRP/USD, TradingView

Sebbene la regione tra $ 1,063 e $ 1,180 non fosse una delle principali zone di resistenza per XRP, un breakout al di sopra di quest’area ha comportato un rally del 30% a metà aprile. La zona ha anche contribuito a contrastare un forte pullback a fine aprile e poco dopo è seguito un altro aumento del 37%. Quindi, si può sostenere che questa è una regione importante per affermare il controllo rialzista, soprattutto perché coincideva anche con 50-SMA (non mostrato).

Sebbene i massimi più bassi siano stati un segnale incoraggiante dal crollo del 19 maggio e il mercato sembrava posizionato per un breakout, c’era ancora un po’ di scetticismo nel mercato.

La natura espansa del Nastri EMA suggeriva che fosse ancora in atto una tendenza al ribasso. Inoltre, il MACD la linea sembrava attraversare la linea del segnale mentre l’istogramma ha notato un momentum rialzista in calo. Questi segnali suggeriscono che XRP potrebbe rimanere al di sotto del suo tetto massimo nei prossimi giorni.

Aave [AAVE]

Fonte: AAVE / USD, TradingView

Il periodo di 4 ore di Aave ha evidenziato una forte regione di supporto tra $ 330- $ 350 in quanto ha innescato più rally dopo febbraio, l’ultimo dei quali è stato il salto di AAVE da $ 338 a $ 488 a metà aprile. Nonostante alcune pressioni ribassiste al momento della stampa, i rialzisti AAVE manterrebbero probabilmente le perdite all’interno di questa regione.

Il Oscillatore fantastico ha suggerito che lo slancio era debole, al momento della stampa, per una forte oscillazione dei prezzi in entrambe le direzioni. Il ADX spostato intorno alle 12 e l’azione laterale sembrava molto probabile nelle prossime sessioni.

Dogecoin [DOGE]

Fonte: DOGE/USD, TradingView

Dogecoin è balzato di quasi il 40% in soli due giorni dopo l’annuncio della sua quotazione su Coinbase il 1 giugno. Sebbene ci fossero alcune aspettative di un rally esteso una volta che le negoziazioni sono iniziate ufficialmente il 3 giugno alle 9:00 ora del Pacifico, il movimento di DOGE ha deluso i rialzisti del mercato. In effetti, la criptovaluta ha perso il 20% del suo valore da $ 0,440 a $ 0,361 negli ultimi due giorni. Il RSI ha fornito chiarezza alla correzione di DOGE, suggerendo che il prezzo era ipercomprato e richiedeva una stabilizzazione.

Andando avanti, DOGE probabilmente scambierebbe al di sopra del supporto di $ 0,302, con $ 0,440 che fungono da barriera contro le oscillazioni dei prezzi al rialzo a breve termine. Tuttavia, un altro aumento del 40% era possibile in caso di breakout.


Iscriviti al nostro Newsletter


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *