in

Algomint, Digital Asset Minter di Algorand, arriverà nel terzo trimestre del 2021

In un comunicato stampa questa settimana, il team di Algorand ha annunciato che Algomint, il “ponte d’oro per l’ecosistema Algorand DeFi”, arriverà sul mercato nel terzo trimestre del 2021. La piattaforma porterà liquidità e sbloccherà ulteriore potenziale DeFi nella rete Algorand.

Algomint

La piattaforma Algomint consentirà agli utenti di investire, scambiare, inviare e ricevere, prendere in prestito e prestare, picchettare e generare rendimenti con 46.000 transazioni al secondo e una commissione di $ 0,001 per transazione.

Algomint consentirà agli utenti di scambiare bitcoin nel mercato Algorand DeFi facendoli coniare goBTC sulla piattaforma, bloccando il bitcoin originale su un rapporto 1: 1 in un deposito di custodia di terze parti protetto. Gli utenti bruceranno goBTC con lo stesso rapporto quando ritirano bitcoin dalla rete. Algomint utilizzerà questa stessa funzionalità per altre risorse di criptovaluta, come ETH e USDT. Con il lancio di un prodotto nel terzo trimestre, la piattaforma offrirà inizialmente goBTC e goETH come le prime risorse fondamentali per servire l’ecosistema. Algomint cercherà anche di interagire con gli utenti attraverso un token di governance, goMNT, che dovrebbe essere lanciato anche nel terzo trimestre del 2021. Nel trimestre successivo, il team prevede il lancio di goUSD introducendo al contempo liquidità programmabile tramite il Scambio decentralizzato di bilanciamento.

Lettura correlata | pNetwork e Algorand lanciano una partnership per creare connessioni cross-chain

Il gruppo

Il team Algomint è guidato dai fondatori di Meld Gold Michael Cotton e AJ Milne. Meld Gold sfrutta il protocollo di Algorand per aggiungere efficienza e accessibilità nella catena di approvvigionamento dell’oro.

Il team di Algorand vede il chiaro potenziale dell’esplosione della DeFi e del caso d’uso applicabile con il protocollo di Algorand. Il comunicato stampa cita la crescita annuale della DeFi a un tasso del 7.500%, nonostante le sfide di Ethereum riguardo alla velocità e ai costi di transazione. Il comunicato rileva inoltre che solo l’1% dell’afflusso di capitali di Wall Street quest’anno viene applicato alla rete DeFi, alludendo al potenziale sostanziale del mercato.

$ALGO looks to continue efforts in the DeFi landscape. | Source: ALGO-USD on TradingView.com

Cosa viene detto

Nel comunicato stampa, il COO di Algorand Sean Ford ha dichiarato che Algomint “fornirà un ponte necessario affinché le risorse digitali entrino nel crescente ecosistema Algorand” e che è entusiasta delle corrispondenti opportunità di coinvolgimento degli utenti sulla piattaforma. “Strumenti come Algomint servono come componenti fondamentali per l’incredibile espansione di DeFi su Algorand che stiamo attualmente vedendo”, ha aggiunto.

E i partner hanno fatto eco a questo sentimento. CFA e Chief Investment Officer di Apollo Capital Henrik Andersson hanno aggiunto che Algomint “essenzialmente aprirà la rete Algorand alla rapida crescita che stiamo vedendo altrove nei mercati DeFi”. Andersson ha visto la proposta di valore come particolarmente preziosa, sottolineando che “avere la capacità di sfruttare velocità di transazione di 4 secondi e costi inferiori a $ 0,001” fornirebbe al mercato “una proposta molto diversa”.

Lettura correlata | OKEx annuncia il supporto per USDT e USDC Stablecoin sull’algoritmo blockchain

Featured image from Pixabay, Charts from TradingView.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *