in

7 domande per aiutarti a scegliere il miglior editor video

Sei alla ricerca di un abile editor video che si unisca al tuo team creativo? Hai idea di cosa può offrire un buon esperto? Vuoi assicurarti di assumere un professionista esperto e abile che conosca il lavoro e produca risultati fantastici.

Tuttavia, dovresti comunque definire prima le tue esigenze. È necessario determinare quale tipo di conoscenza ed esperienza si sta cercando e perché. Significa anche preparare le domande giuste da porre a un potenziale membro del team. Questo articolo delinea sette domande che dovresti porti se desideri ricevere servizi di alta qualità.

Prima di offrire un lavoro, scopri se il tuo potenziale dipendente soddisfa determinati criteri:

  • sa bene come lavorare con diversi tipi di software video, comprese opzioni così popolari come programmi di Movavi, Adobe Premiere Elements, Filmora, ecc.;
  • ha esperienza nell’outsourcing di video;
  • concorda con un budget che stai per offrire;
  • può fornire note alle clip già pronte;
  • può interagire facilmente con i tuoi clienti;
  • produce contenuti accattivanti e di alta qualità;
  • rispetta le scadenze.

Le 7 migliori domande da porre a un potenziale editor video

Che tu abbia appena avviato un’agenzia di outsourcing o che tu sia un HR di una società di produzione video, conoscere queste domande è fondamentale per trovare la persona giusta. Una volta che i candidati avranno risposto a tutte queste domande, avrai un’idea migliore del lavoro che possono svolgere e dei risultati che possono aspettarsi.

1. Puoi mostrare gli ultimi campioni di progetto?

Sebbene possa sembrare banale, molti datori di lavoro trascurano questa domanda. Solo perché vedi che qualcuno crea clip su piattaforme di social media non significa che abbia abbastanza competenze per lavorare nella tua azienda. Se non possono fornire esempi degli ultimi progetti, chiedi loro di creare un video che ti aspetti di ricevere. Tuttavia, i buoni specialisti dovrebbero sempre avere un discreto arsenale di opere nei loro portafogli poiché di solito trasformare la creazione di video nella loro abitudine.

2. Potete fornire feedback o referenze ai clienti?

Professionisti esperti hanno probabilmente prodotto numerosi video per scopi diversi. Devono avere almeno tre testimonianze di clienti da mostrare sui loro siti Web, LinkedIn o Pinterest pagine. Sarà facile ottenerne alcuni nel caso abbiano una buona reputazione. Se hanno clienti di ritorno, sarà facile per loro ottenere un feedback rapido. Le testimonianze dei clienti possono garantire ai datori di lavoro la professionalità di un candidato e dimostrare le capacità comunicative di uno specialista.

3. Riesci a determinare una ripartizione del budget?

Un processo di produzione video include più elementi, come script, musica, voce fuori campo e pubblicazione. Tutti questi componenti richiedono costi. Ecco perché è necessario considerare in anticipo il budget. In questo modo puoi evitare spiacevoli sorprese in futuro. L’ultima cosa che vuoi è scoprire che sei fuori budget perché non hai considerato alcuni fattori in anticipo.

Inoltre, è necessario specificare i termini di pagamento. Di solito, l’azienda dovrebbe pagare un editor video del 50% in anticipo. Lo specialista riceve il resto del pagamento dopo aver prodotto risultati decenti.

4. Con quale software di editing video lavori?

Questa è una domanda cruciale poiché diversi programmi hanno capacità diverse. Se il tuo progetto richiede un software di editing video avanzato, ma il candidato lo trova confuso, pensaci due volte prima di assumere uno specialista del genere. Chiedi ai potenziali editor video se lavorano con software online e desktop. Scopri qual è il loro programma preferito. Molti professionisti usano Magisto prodotti per i loro progetti di marketing aziendale. Fatti un’idea se un candidato sa come far fronte a questi programmi.

Inoltre, chiedi ai potenziali membri del tuo team con quale sistema operativo lavoravano. Se ci sono finestre computer nel tuo ufficio, assicurati che il candidato possa utilizzare bene questa piattaforma.

5. Puoi darmi una panoramica di un processo di produzione video?

Processo di produzione video

Se stai parlando con un vero esperto, non esita a darti una risposta rapida. Possono delineare l’intero processo di produzione video, comprese le tecniche che applicano e possibili errori video che evitano. Non aver paura di entrare nei dettagli. Un candidato dovrebbe avere un’idea chiara di come lavorare con un particolare tipo di progetto.

Scopri come gli specialisti lavorano con una sequenza temporale, che influenza di solito applicano, se condividono una bozza e forniscono note. Tutti questi aspetti sono fondamentali per fornire i migliori risultati possibili ai clienti.

6. Che tipo di video produci?

La risorsa video finale dovrebbe essere determinata nel contratto. Inoltre, dovrebbe soddisfare la ripartizione del budget considerata in anticipo. È necessario discutere la risoluzione, il formato, le lunghezze di un film e su quale piattaforma verrà caricato.

Chiedi ai tuoi potenziali lavoratori se possono creare presentazioni per esigenze di marketing aziendale. Numerosi clienti ordinano un tale servizio, quindi dovresti assicurarti di poter delegare questo compito a un professionista.

Anche se il cliente desidera ridimensionare una clip per il caricamento su una determinata piattaforma, assicurati che l’editor video condivida una versione ad alta risoluzione. La maggior parte degli esperti produce clip Quicktime H.264 a una velocità dati di 20 Mbs. Tali file sono facili da transcodificare in diversi formati video senza comprometterne la qualità.

7. Parteciperai a un processo di pubblicazione di video?

Alcuni dei migliori esperti forniscono servizi aggiuntivi e partecipano al processo di pubblicazione dei video. Chiedi ai candidati se sono a conoscenza di questa fase di produzione video poiché è fonte di confusione per i principianti. Anche un semplice pubblicazione video su YouTube richiede tempo e competenze. Lo specialista dovrebbe sapere come creare miniature, tag, parole chiave e descrizioni accattivanti. Scopri se il potenziale membro del team può ottimizzare un formato e una risoluzione per una particolare piattaforma. Un abile editor video può completare la pubblicazione del video in pochi minuti, facendoti risparmiare tempo e denaro.

Parola finale

Trovare un buon editor video richiede tempo e pazienza. Puoi parlare con dozzine di candidati finché non ne trovi uno perfetto. Un colloquio è una parte fondamentale per determinare se un determinato specialista si adatta alla tua squadra. Queste domande torneranno utili durante il colloquio. Sentiti libero di completarli con i tuoi pensieri e le tue esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *