in

10 dispositivi di streaming di alto livello che stanno facendo tutto il rumore nel 2021

Chi può dire di no a un dispositivo di streaming soprattutto in un’era in cui i contenuti OTT sono un luogo comune digitale? A partire da Google Chromecast a Roku ai dispositivi Fire TV di Amazon, i dispositivi di streaming hanno recentemente guadagnato tutta la popolarità, grazie alla loro ineguagliata capacità di trasformare l’esperienza di consumo dei contenuti relativa ai televisori non Smart.

Tuttavia, selezionare il dispositivo di streaming perfetto richiede uno sforzo enorme, soprattutto quando ci sono diverse opzioni tra cui scegliere nello spazio di vendita. Per semplificare le selezioni, abbiamo dedicato del tempo per rivedere e analizzare 10 dispositivi di streaming, esplorando gli hit e i mancati associati a ciascuno.

Perché il 2021 è il momento migliore per investire in uno dei migliori dispositivi di streaming?

Prendiamoci del tempo per esplorare le opzioni di consumo dei contenuti con una TV non Smart a casa. Puoi scaricare la scatola datata e acquistare una nuova Smart TV o ricorrere a servizi di TV via cavo o satellitare per ascoltare i canali ei programmi trasmessi. Tuttavia, si può anche investire in un dispositivo di streaming affidabile per accentuare le capacità della televisione convenzionale, proprio facendo buon uso del servizio internet ad alta velocità, offerto dall’ISP.

Pertanto, non sarebbe imprudente considerare un dispositivo di streaming come parte della configurazione IoT domestica, presumibilmente in un ambiente in cui può persino interagire con l’utente tramite supporto vocale. Ciò significa che, se hai intenzione di investire in un dispositivo di streaming, il 2021 sembra essere l’anno migliore, grazie alla disponibilità di diverse opzioni, l’accesso a Internet ad alta velocità e una miriade di possibilità incentrate sui contenuti da provare.

Cose da considerare prima di selezionare uno streamer multimediale

Quindi ci rivolgiamo finalmente all’elefante nella stanza, cioè l’insieme di preferenze che si tiene in considerazione quando si seleziona uno streamer multimediale.

Se hai un dispositivo 4K a casa, vorresti un gadget di streaming multimediale che possa aiutarti a esplorare i contenuti con la suddetta risoluzione. Tuttavia, un buon campo da baseball è persistere con un dispositivo che può offrire una risoluzione di almeno 1080p, quando si tratta di esperienza di visualizzazione dei contenuti.

Un dispositivo di streaming è simile alla tua console televisiva e, quindi, la selezione delle app diventa un aspetto importante durante l’acquisto della stessa. Questo è l’unico motivo per cui i dispositivi Amazon Fire TV sono gadget di streaming così popolari poiché l’interfaccia di Amazon ti consente di caricare diverse risorse di terze parti con il minimo sforzo.

La tua scelta dell’ecosistema dovrebbe anche determinare il tipo di dispositivo di streaming che ti dispiace finire per acquistare. Ad esempio, se sei più incline alla piattaforma Amazon OTT, i dispositivi Fire TV sono le opzioni più appropriate. Per gli amanti di Apple, l’Apple TV 4K è una scommessa ragionevole. Tuttavia, se l’ecosistema non è una priorità, vale la pena investire una risorsa neutra come Roku, poiché offre accesso alle risorse di Google, alla piattaforma Amazon Prime e ad altre risorse indipendenti dall’ecosistema.

Sebbene questi siano gli aspetti prioritari da considerare prima di selezionare un dispositivo di streaming, puoi anche tenere d’occhio la scoperta del contenuto, il captive portal e gli attributi di ascolto privato, quando si tratta di prendere la chiamata finale.

Infine, alcuni utenti sono anche inclini alla connettività e alle funzionalità di controllo remoto, con queste metriche secondarie che determinano le decisioni di acquisto. Per gli audiofili, il supporto Codec aggiuntivo si presenta come una metrica essenziale.

Ma poi, confondersi non è così raro come potresti pensare in quanto ci sono alcuni dispositivi di streaming tra cui scegliere, ognuno con un diverso set di attributi su cui fare affidamento:

  1. Amazon Fire TV Stick 4K

Se hai già investito nella piattaforma di streaming e nella risorsa app di Amazon, non esiste un dispositivo di streaming migliore sul mercato rispetto a Fire TV Stick 4K. Mentre il Il blog FireStickTricks.com sottolinea le funzionalità associate alla variante Fire TV Stick standard, il modello 4K sembra una scommessa migliore per qualcuno che vuole sperimentare i contenuti con la migliore risoluzione possibile.

Ecco un dispositivo di streaming che integra la funzionalità di Alexa direttamente nel modulo di ricerca dei contenuti, consentendoti di utilizzarla al meglio Supporto Dolby Vision.

  1. Roku Stick Plus

Quando si tratta di selezionare un dispositivo di streaming con un’interfaccia indipendente dal contenuto, niente funziona meglio del Roku Stick Plus. Inoltre, se desideri investire in un dispositivo di streaming in grado di riprodurre contenuti 4K a un prezzo accessibile, Roku è un’opzione altamente affidabile su cui scommettere.

Anche se hai un ecosistema Apple a tua disposizione, l’ultimo aggiornamento AirPlay garantisce che il Roku stick plus si accoppi perfettamente con gli iPhone, MacBook o iMac interessati.

  1. Google Chromecast

Il Chromecast di Google abbina l’elusiva Google TV nel mix e lancia anche l’innovativo Dolby Vision. Sebbene il foglio delle specifiche, in generale, non sia buono come lo Stick Plus di Roku, ottiene punti brownie aggiuntivi quando sono interessati l’Assistente Google e il modulo di ricerca vocale pertinente.

Inoltre, poiché si tratta di un dispositivo di streaming con marchio Google, puoi aspettarti quell’eccitazione aggiuntiva quando si tiene conto dell’integrazione di YouTube TV e Google Foto. Inoltre, l’interfaccia è molto più condita rispetto a quella del Roku Stick Plus.

  1. Amazon Fire TV Stick Lite

Se stai cercando uno streamer economico in cui il telecomando non sia dotato di tutte le funzionalità del libro, Fire TV Stick Lite è un’opzione affidabile su cui investire. Rispetto alla variante 4K o persino al modello vaniglia, lo Stick Lite è dotato di una funzione di ricerca vocale comparabile, che è integrata con il telecomando Alexa.

Tuttavia, la facilità delle applicazioni di caricamento laterale è sempre la stessa di qualsiasi dispositivo Fire TV di Amazon. Inoltre, puoi eseguire il jailbreak di Fire TV Stick Lite con una facilità comparabile e associarlo a client VPN di tua scelta, senza sudare.

  1. Roku Streambar

Questo dispositivo di streaming è stato prodotto con precisione per gli audiofili. Il dispositivo di streaming a tema Soundbar viene fornito con l’interfaccia Roku intrinseca e aggiunge l’estensione Tecnologia 4K HDR nella miscela. Tuttavia, poiché è più un dispositivo di streaming incentrato sull’audio, è molto più conveniente rispetto ad altre varianti di Roku. Inoltre, è più piccolo e compatto rispetto alla Smart Soundbar della stessa azienda.

  1. Roku Express

Se sei fedele all’interfaccia di streaming Roku, puoi facilmente regalarti una variante economica nel Roku Express. Per coloro che sono preoccupati per i compromessi incentrati sul prezzo, Roku Express offre tutti i vantaggi di uno streamer Roku standard, incluso il supporto micro-USB, il cavo HDMI in bundle e il telecomando intuitivo, il tutto per meno di 30 dollari, a condizione che tu possa ottenere in vendita.

  1. Roku Ultra

È appropriato parlare dello streamer più costoso di Roku subito dopo aver discusso dell’economico Roku Express. Meglio definito come Roku Ultra, questo dispositivo di streaming è caricato con diverse specifiche innovative, tra cui un hack per cuffie dedicato, tasti di scelta rapida abbinati al telecomando, cercatore remoto sfuggente, interfaccia di risposta rapida, porta Ethernet, Wi-Fi più veloce supporto e il miglioramento visivo di Dolby Vision.

  1. Apple TV 4K

Mentre il dispositivo di streaming con etichetta Apple merita una posizione più alta di questa, abbiamo posizionato la TV 4K così in basso nell’elenco a causa del prezzo più alto. Questo dispositivo di streaming da 180 dollari potrebbe essere costoso ma non taglia gli angoli quando si tratta di specifiche. Ciò significa che puoi ancora mettere le mani su Apple Arcade per giocare senza interruzioni, seguito dal frame rate più elevato e dalla funzione di calibrazione del colore che può essere utilizzata se hai l’app dedicata per iPhone a tua disposizione.

  1. Amazon Fire TV Cube

Nel caso in cui tu stia pianificando di abbandonare il dispositivo di streaming a tema stick da Amazon senza lasciare andare l’interfaccia intuitiva di Amazon, Fire TV Cube lanciato nel 2019 è l’opzione perfetta con cui lavorare. Sebbene il meccanismo di controllo vocale a mani libere sia mantenuto, questo dispositivo è dotato di un blaster a infrarossi e supporto per i formati HDR.

  1. NVIDIA Shield TV

Nonostante questo sia un costoso dispositivo di streaming, lo Shield TV di NVIDIA vale la pena di fare il grande passo, grazie all’interfaccia amichevole per i giocatori e a una libreria molto esperta di giochi degni di streaming. Inoltre, con questo dispositivo di streaming su cui fare affidamento, puoi facilmente provare diversi giochi a livello di Android e console.

Inoltre, NVIDIA offre una vasta gamma di funzionalità supplementari tra cui l’accesso al NAS, l’Assistente Google integrato e il supporto per Plex Server.

Nel complesso, nessuno dei dispositivi di streaming menzionati è un pushover, quando si tratta di qualità dei contenuti e set di funzionalità. Tuttavia, la preferenza di acquisto dipende dall’esatto insieme di requisiti. Ad esempio, se sei più incline al caricamento laterale di applicazioni di terze parti e al jailbreak dell’interfaccia per accedere ad alcune app sfuggenti, i dispositivi di streaming Amazon sono le scommesse migliori.

Allo stesso modo, per i giocatori, NVIDIA Shield TV è una scelta di gran lunga migliore rispetto a qualsiasi altro dispositivo. Pertanto, prima di scegliere, è necessario dare un’occhiata ai servizi, alle offerte, ai miglioramenti IPTV, se presenti, e ad altri attributi rilevanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *